Search Tags result for instagood

Comment from Mel Cevasco:

3 Seconds ago

Comment from Qolbaqlar:

3 Seconds ago

Comment from Dominika:

4 Seconds ago

Comment from Rohit Bal Official:

The timeless, and ever so glorious @sridevi.kapoor in Rohit Bal Couture. Velvet appliqué and gold zari on the iconic Bal jacket layered on a crushed Jalabia. Styled by @eshaamiin1 —————————- For queries please write in to us at caesar @rohitbal.com/ service @rohitbal.com or whatsapp us at +91-9990224421. —————————- . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . . #luxury #luxurylifestyle # #sherwani #indianwedding #sridevi #wedding #indianfashion #fashion #instagood #elegant #indiancraft #indianstyle #madeinindia #opulence #mughalinspired #mughalcostume #grandeurofindia #royalindia #royaltreasures #eveningwear #bridal # #instagood #instadaily

4 Seconds ago

Comment from Stephanie Decourt:

4 Seconds ago

Comment from Samuele Magnante:

23 Febbraio 2018 📍Monte Monna ➗Due Anni Di Me ❤️➗ “Qualche volta il destino assomiglia a una tempesta di sabbia che muta incessantemente la direzione del percorso. Per evitarlo cambi l’andatura. E il vento cambia andatura, per seguirti meglio. Tu allora cambi di nuovo, e subito di nuovo il vento cambia per adattarsi al tuo passo. Questo si ripete infinite volte, come una danza sinistra col dio della morte prima dell’alba. Perché quel vento non è qualcosa che è arrivato da lontano, indipendente da te. È qualcosa che hai dentro. Quel vento sei tu. Perciò l’unica cosa che puoi fare è entrarci, in quel vento, camminando dritto, e chiudendo forte gli occhi per non far entrare la sabbia. Attraversarlo, un passo dopo l’altro. Non troverai sole né luna, nessuna direzione, e forse nemmeno il tempo. Soltanto una sabbia bianca, finissima, come fosse fatta di ossa polverizzate, che danza in alto nel cielo. Devi immaginare questa tempesta di sabbia....... E naturalmente dovrai attraversarla, quella violenta tempesta di sabbia. È una tempesta metafisica e simbolica. Ma per quanto metafisica e simbolica, lacera la carne come mille rasoi. Molte persone verseranno il loro sangue, e anche tu forse verserai il tuo. Sangue caldo e rosso. Che ti macchierà le mani. È il tuo sangue, e anche il sangue di altri. Poi, quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c’è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi era entrato” ( Kafka sulla spiaggia - Murakami) • •

49 Seconds ago

Comment from Maria Virginia Muoio:

Contrario di come dovrei

20 Hours ago

Comment from Friday Night Foodies:

Crab and butter!!! Nummy!!!! Yes please!! 👌

3 Days ago